ALIMENTAZIONE SOSTENIBILE

“Il modo in cui produciamo e consumiamo il cibo è probabilmente il determinante più importante della salute umana e ambientale in tutto il mondo, tenendo conto del fatto che la produzione alimentare è responsabile, direttamente o indirettamente, dal 19 al 29% di tutte le emissioni di gas serra, utilizza il 70% delle acque dolci disponibili e costituisce una fonte importante di inquinamento ambientale, contribuendo al CAMBIAMENTO CLIMATICO.
Il dato importante è che i pattern alimentari che si basano prevalentemente sugli alimenti di origine vegetale rispetto a quelli che si basano sugli alimenti di origine animale, supportano uno sviluppo sostenibile e offrano benefici per la salute dell’uomo e dell’ambiente.

Attualmente si parla sempre di più di salute, ambiente e sostenibilità e delle correlazioni tra sostenibilità ambientale e scelte alimentari. Si può parlare proprio di una “Dieta per la Salute Planetaria” ovvero di un modello di dieta sana e sostenibile che miri a fornire salute alla popolazione e al pianeta, raccomandando sempre un consumo predominante di verdure, frutta, legumi e cereali integrali e un consumo ridotto di carne, pesce, uova, cereali raffinati e tuberi (Commissione EAT-Lancet su “Healthy Diets from Sustainable Food Systems”)

Articolo del 14 giugno 2021 pubblicato su facebook


Articoli correlati